Il reale / The real

“Mi piacerebbe credere che le strade che scegliamo di percorrere dipendessero meno da problemi economici, lotte politiche o dalle imperfezioni del mondo esterno, e più dei nostri richiami interiori, che ci spingono a ritornare sulle montagne, sui pendii oltre le nuvole, sulle vette che speriamo di raggiungere. Le cime scintillanti e i cieli insondabili sopra…

Il progetto WANDERING ITALIA 2018

WANDERING ITALIA Project Traversata in solitaria di Alpi e Appennini Primavera/Estate 2018 “Vagando su questa terra sconfinata, con il sorriso per i miei tanti ieri che si rifletteranno nella serenità dell’alba di domani.” Lo straordinario progetto WANDERING ITALIA si propone di unire avventura, fotografia, natura, cultura, storia e alpinismo: l’obiettivo della mia spedizione è quello…

WANDERING ITALIA

(english below) Fra circa 80 giorni partirò per la mia grande avventura: WANDERING ITALIA! Sto lavorando ininterrottamente a questo progetto (e pazzia…) già da qualche mese ormai e sto a mano a mano cancellando le cose da fare dalla lista. Vado avanti, anche se ogni tanto sembra troppo lentamente visto ancora le tante cose da…

Montagne Mie

Le gambe non sono più abituate a salire, ma conoscono la strada. I muscoli sono duri e macchinosi ma sapranno resistere. Il fiato corto, il cuore impazzito, un’altezza che comincia a darmi alla testa. Ci sarebbero mille scuse, mille motivi per farmi fermare e ridiscendere a valle, ma ho scelto la mia meta e nulla…

Ritorno a Madre Natura

Lascio scorrere la vita lontana da me. Lascio scorrere la vita lontana da me. Il mondo come lo conosciamo, e dove siamo costretti a vivere, corre su una superstrada a poche centinaia di metri. Mi arriva l’eco di macchine in corsa e mezzi pesanti che arrancano sulla salita, mentre immagino il ticchettio di un’orologio a…

Voglia di andare

Penso spesso ai paesaggi sconfinati della Patagonia argentina. Non ho bisogno di riguardare le migliaia di foto che ho scattato allora, porto questi paesaggi dentro di me e spesso le immagini sfilano davanti ai miei occhi, come un lento slide-show, sulla musica della mia malinconia. E penso… Penso alla grandezza, all’immensità, ad una natura sconfinata…