Scaccia il vampiro

Sfogliando gli aggiornamenti di amici e pagine che seguo su face book, ho letto per caso questa recensione di un libro : “Il “vampiro” può essere qualcuno che ci passa accanto, che lavora con noi, che fa parte della nostra famiglia e che si nutre di energia personale, spesso in modo del tutto inconsapevole, in…

Leoni da tastiera

Amore-odio: questa la relazione che ho, da un po di tempo, nei confronti di internet e del mondo virtuale. Si perché, se da una parte non posso negare l’utilità e la necessità di rimanere collegati, (come scrivevo qui), dall’altra sono sempre più contrariato, allibito e schifato dalle sorprese e dagli incontri che si fanno navigando,oppure…

Al Bivio: prendere o lasciare…

(in questo momento di quasi nulla ispirazione, un vecchio racconto – Ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale) L’indecisione lottava snervante contro la consapevolezza. Era convinto che così non si potesse più andare avanti, eppure ancora una volta non riusciva a compiere quell’ultimo passo. Ultimi dannati centimetri, impossibili da colmare quando la paura…

Normalità

Ma insomma Marco, quando la metti la testa apposto? Ci risiamo, pensò lui scostando poco le tende per guardare fuori e cercare così di fuggire quell’ennesima discussione. – è mai possibile che non puoi mai vivere una vita normale come gli altri? – e quale sarebbe la vita normale degli altri, ma’? – non era…

Satelliti

Alcune storie finiscono nel silenzio di tutte le cose che si decide di non dire. Alcune storie finiscono nel silenzio senza scampo di quando si sceglie di non parlare perchè forse è più facile lasciare scivolare tutto via di mano. Lentamente, nell’oblio… Ed io, e noi, lasciamo scorrere via la storia di noi due, quello…

La luce dell’alba

Uscì dalla discoteca a quell’ora in cui si può decidere se sia ancora notte o già giorno. Il parcheggio ancora pieno, i campi vicini velati da una sottile coltre di nebbia. Il sudore gli si congelò addosso. Si accese l’ennesima sigaretta e sputò per terra il catarro denso che salì dai suoi polmoni. Si appoggiò…

Per strada…

Come tutte le mattine esco di casa alla solita ora e vado a piedi al lavoro: sono circa 3 chilometri e mi piace prendere un po’ d’aria fresca la mattina, soprattutto adesso che è arrivata la bella stagione. Faccio quasi sempre lo stesso tragitto, da quasi 4 mesi ormai, e come ogni mattina incontro quelle…

20 secondi

Qualche anno fa, ad un corso che ci fecero fare al lavoro, ci parlarono anche del linguaggio del corpo e di come questo sia importante nei rapporti interpersonali (in quel caso era per studiare il nostro rapporto con i membri dei nostri team). Ricordo che mi rimase impresso il venire a  conoscenza del fatto che,…

Incontri “per caso”…

Parto dal presupposto che, secondo me, nella vita nulla succede per caso e  che dietro tutto c’è una spiegazione ed un perché. E allora mi sono fermato a pensare e a provare a dare una spiegazione a quegli che sembrano, e che spesso definiamo, incontri casuali. Non parlo del perché due persone si incontrano “per…