Domenica italiana

Qualche anno fa scrissi questo racconto immaginario, le ultime vicissitudini mi dicono che non sia poi più troppo lontano dalla realtà… “L’aria assopita di una domenica mattina di paese. Nonostante fosse ancora febbraio inoltrato, il sole era già caldo e alle 10 l’aria fredda della notte era solo un ricordo. I vecchietti, con i loro … More Domenica italiana

Il freddo, gli alberi, il silenzio… / The cold, the trees, the silence…

Era un po’ di tempo che non avevamo più avuto uno stretto contatto con Madre Natura, un po’ per le ferie appena trascorse in Polonia, un po’, prima, per il tempo trascorso a fare i regali di natale. Ne avevamo bisogno, tutti e tre, visto che anche la piccola Lara sembra preferire gli alberi e … More Il freddo, gli alberi, il silenzio… / The cold, the trees, the silence…

Stasi / Standstill

(ENGLISH BELOW) Sabato scorso siamo stati alla “cittadella” (o castello) di Landskrona, una quarantina di chilometri a nord di Malmö. Il tempo non era dei migliori, nuvolo e un po’ troppo ventoso forse per avventurarsi in una passeggiata lungo la costa; ma cerchiamo sempre di sfruttare al massimo ogni occasione per portare fuori nostra figlia, … More Stasi / Standstill

Chiodi

Chiodo scaccia chiodo, dice il proverbio. E i proverbi non sbagliano mai, di solito. Anche se ancora non ho capito bene come fai a toglierlo quel cavolo di chiodo: batti dalla parte opposta? provi a infilare quello nuovo di lato e poi fai leva? Non sarebbe più facile con una tenaglia, una pinza, o con … More Chiodi

Normalità

Ma insomma Marco, quando la metti la testa apposto? Ci risiamo, pensò lui scostando poco le tende per guardare fuori e cercare così di fuggire quell’ennesima discussione. – è mai possibile che non puoi mai vivere una vita normale come gli altri? – e quale sarebbe la vita normale degli altri, ma’? – non era … More Normalità

Satelliti

Alcune storie finiscono nel silenzio di tutte le cose che si decide di non dire. Alcune storie finiscono nel silenzio senza scampo di quando si sceglie di non parlare perchè forse è più facile lasciare scivolare tutto via di mano. Lentamente, nell’oblio… Ed io, e noi, lasciamo scorrere via la storia di noi due, quello … More Satelliti

La luce dell’alba

Uscì dalla discoteca a quell’ora in cui si può decidere se sia ancora notte o già giorno. Il parcheggio ancora pieno, i campi vicini velati da una sottile coltre di nebbia. Il sudore gli si congelò addosso. Si accese l’ennesima sigaretta e sputò per terra il catarro denso che salì dai suoi polmoni. Si appoggiò … More La luce dell’alba