Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso

Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso

Quando mi sveglio la nebbia pesante ammanta e nasconde tutto quanto.

Provo ad aspettare un sole che filtri la bruma e mi regali un’alba indimenticabile, ma tutto rimane silenzioso, immobile, nascosto.

Mio malgrado, visto anche gli inviti dei locali a fermarmi un altro giorno (e Dio solo sa quanto lo avrei voluto…) mi rimetto in cammino, proprio mentre il sole inizia a vincere la sua battaglia e la nebbia comincia la sua ritirata, risalendo veloce dal Pian Perduto per stirarsi e sfilacciarsi sulle pendici del Vettore.

Mi aspetta un’estenuante discesa verso Castelsantangelo sul Nera, tuffandomi tra le selvagge e lussureggianti vallate dei Sibillini, con un caldo insopportabile che mi porta a fermarmi al primo bar che trovo in paese.

Questa mia scelta, non so se dettata dal caso o dal destino, mi porta a degli incontri che rimangono e rimarranno indelebili nella mia mente e nel mio cuore, parlando del terremoto sì, ovviamente, ma anche ricevendo insegnamenti di vita, consigli e stimoli. Così come accade la sera stessa a Visso, nel frastuono della festa di un paese e di una comunità che prova a ripartire.

Non credo al caso e oggi, guardando indietro, posso solo constatare una cosa: se sono qua, a fare quello che mi piace, è anche e soprattutto grazie a quelle persone, quei sorrisi e quell’affetto incontrati quel giorno…

Tutto è chiaro ora e sono letteralmente euforico: nulla succede per caso e, se vuoi veramente qualcosa, le opportunità e le possibilità ti si presentano sempre, anche e soprattutto da fonti inaspettate. Per aiutarti a trovare la tua strada…

da Wandering Italia – Un viaggio per riprendersi la vita

Nel 2018 ho intrapreso un viaggio, a piedi ed in solitaria, dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise direzione Trieste, risalendo gli Appennini e affrontando le Alpi. Se volete scoprire di più su questa incredibile esperienza, “Wandering Italia – Un viaggio per riprendersi la vita” lo trovate in formato ebook su Kindle e su Kobo, in versione cartacea, copertina flessibile e/o rigida, su Amazon e in versione pdf scaricabile nell’area Downloads.

  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso
  • Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso /  Retracing Wandering Italia: From Castelluccio to Visso

5 thoughts on “Ripercorriamo Wandering Italia: da Castelluccio a Visso

Rispondi