Site icon Manuel Chiacchiararelli

Ripercorriamo Wandering Italia: Semplicemente… Rocca Calascio

Ripercorriamo Wandering Italia: Semplicemente… Rocca Calascio

I contrattempi dei giorni precedenti, mi hanno portato ad una tappa corta, da Ofena a Rocca Calascio, per andare a coronare il primo sogno assoluto di quest’avventura: godermi il tramonto e l’alba da uno dei castelli più belli e leggendari, Rocca Calascio.

Un saluto agli amici di Ofena, quindi; una partenza rimandata per smaltire la serata di allegria; una salita, sotto il sole torrido, che mi permette comunque di voltarmi e godere di tutto il tragitto fatto il giorno precedente; un’incontro con Inga, una finlandese, e una piacevole chiacchierata continuando a salire; ed infine, Nuvola, un altro pastore abruzzese che decide di accompagnarmi fino a Calascio.

Poi, ancora, l’incontro con Luigi e Alessandra, che, oltre a darmi consigli pratici, essendo conoscitori dei luoghi che dovrò attraversare, mi riprendono anche con un drone proprio mentre raggiungo il castello.

Il resto, e il motivo perché volevo assolutamente realizzare questo mio sogno, lo lascio raccontare alle immagini.

PS.

Nel paese ho anche trovato due messaggi molto inerenti al mio viaggio 😁

In 2018 I embarked on a journey, on foot and alone, from the National Park of Abruzzo, Lazio and Molise towards Trieste, going up the Apennines and facing the Alps.

If you want to learn more about this incredible experience, you can find Wandering Italia – A Journey To Come Back To Life on Amazon, Kobo and in PDF format.

La mia attrezzatura / My gear: Nikon D750 / Nikon D500 / Obiettivo Tamron 150-600mm f5-6.3 / GoPro 7 Hero black / Gimbal Neewer / Rollei Tripod C6i Carbon + Rode VideoMicro 

Ripercorriamo Wandering Italia: Semplicemente... Rocca Calascio / Retracing Wandering Italia: Simply... Rocca Calascio
Exit mobile version