Dopo un mese, tiriamo le somme! / After a month, let’s assess!

Giura amico mio

Che glielo metteremo ancora lì

A questa vita che va via così

Senza aspettarci…

Claudio Baglioni – Tamburi lontani

È passato il primo mese di questo 2021 e, visto che al 31 dicembre 2020 scrivevo che avrei scelto il giro di boa per cambiare il corso della mia vita, vediamo come sta andando.

Qualsiasi cambiamento richiede del tempo, mi sembra di aver letto da qualche parte che ci vogliono circa 66 giorni prima che una novità diventi un’abitudine. Non c’è stato quindi un cambiamento radicale, piuttosto direi un progressivo miglioramento.

Ho ripreso un ritmo, ho ripreso i miei orari e, soprattutto, ho ripreso la mia voglia di fare, scacciando via l’apatia che ha caratterizzato molti mesi dello scorso anno.

Il futuro è ancora incerto, il lavoro manca, ma adesso non manca la voglia di tentare altre strade, nuovi progetti, in cui buttarmici dentro con tutta la forza e la voglia che ho! Perché, anche se non so dove andrò e andremo a finire, non posso non continuare a provarci, non posso smettere di sognare!

E ogni volta che l’incertezza ritorna, che la voglia viene meno, che l’apatia si riaffaccia, penso a Wandering Italia, a quello che sono riuscito ad affrontare, alla forza che sono riuscito a tirar fuori e che non sapevo nemmeno di avere!

Abbiamo molto di più di quello che pensiamo; possiamo molto di più di quello che crediamo!

L’importante è continuare a lottare!

The first month of this 2021 has passed and, since on 31 December 2020 I was writing that I would have chosen the turning point to change the course of my life, let’s see how it is going.

Any change takes time, I think I read somewhere that it takes about 66 days before a novelty becomes a habit. There has therefore not been a radical change, I would rather say a progressive improvement.

I gained a new pace, I resumed my schedules and, above all, I resumed my desire to do, chasing away the apathy that characterised many months of last year.

The future is still uncertain, there is no work, but now there is no lack of desire to try other paths, new projects, in which to throw myself into it with all the strength and desire I have! Because, even if I don’t know where I will go and will end up , I can’t not keep trying, I can’t stop dreaming!

And every time the uncertainty returns, that the desire disappears, that apathy reappears, I think of Wandering Italia, of what I managed to face, of the strength that I managed to bring out and that I didn’t even know I had !

We have a lot more than we think; we can do much more than we believe!

And we will keep fighting!


28 risposte a "Dopo un mese, tiriamo le somme! / After a month, let’s assess!"

  1. “Battiti combattiti
    Che sia sconfitta o sia vittoria
    Che sia disfatta o che sia tutta gloria
    In questa via
    Dove si gioca la partita
    Che noi combatteremo fino
    All’ultima vita
    All’ultimo omino”

    Claudio Baglioni – L’ultimo omino

    Un abbraccio
    Flavia

  2. Si prospettano tempi duri per tutti. Basta avere il coraggio delle proprie azioni, di andare sempre e comunque avanti. I sacrifici, prima o poi, ripagano sempre. AVANTI TUTTA1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...