Il basettino / Bearded reedling

Dopo il lucherino, ho scritto a qualcuno di voi nei commenti, che sarebbero arrivati altri uccelli, forse non più belli, ma sicuramente più buffi.

Ero tornato, all’alba, in riva al lago dove avevo avuto l’incontro con la volpe, con la speranza di rivederla.

Ma mentre attraversavo il canneto per arrivare alla casupola/nascondiglio, dal fitto della vegetazione sembrava provenire il suono di tanti campanelli, un “ping-ping” alquanto acuto che echeggiava nel silenzio assoluto.

Era il verso del basettino (Panurus biarmicus) un uccello di piccole dimensioni,  corpo compatto e coda lunga, appartenente alla famiglia dei passeriformi. 

Individuato alcuni esemplari in mezzo alle canne, non ho potuto che innamorarmi subito di questa specie e di accorgermi del suo accentuato dimorfismo sessuale: se, infatti, sia le femmine che i maschi sono di un colore arancio-marroncino, le prime sono più chiare, mentre i maschi hanno dei vistosi baffi neri che risaltano dalla testa color grigio.

Probabilmente per questa peculiarità, il basettino è chiamato in inglese “bearded reedling” ossia reedling barbuto

Mi sono dimenticato completamente della volpe, degli altri uccelli e di qualsiasi altra cosa, e mi li sono goduti a lungo aspettando la luce migliore per i miei scatti (le prime foto sono veramente fatte al limite).

Questo uccello è molto diffuso in Asia, Africa e in Europa, e non è a rischio estinzione. In Italia, comunque, non è molto comune.

Comune o no, io me ne sono innamorato, e voi? 

Foto scattate con Nikon D500 + Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR

After the Eurasian siskin, I wrote to some of you in the comments that other birds would come, perhaps not more beautiful, but certainly more funny.

I had returned, at dawn, to the lakeside where I had met the fox, with the hope of seeing it again.

But as I crossed the reeds to get to the hiding-hut, the sound of many bells seemed to come from the thick vegetation, a rather high-pitched “ping-ping” that echoed in absolute silence.

It was the verse of the bearded reedling (Panurus biarmicus) a small bird, compact body and long tail, belonging to the passerine family.

Having identified some specimens in the middle of the reeds, I could not help but fall in love with this species immediately and notice its pronounced sexual dimorphism: if, in fact, both the females and the males are of an orange-brown color, the females are lighter, while the males have showy black moustaches that stand out from the grey head.

I completely forgot about the fox, the other birds and anything else, and enjoyed them for a long time waiting for the best light for my shots (the first photos are really taken to the limit).

As I said, I fell in love with it, and you?

Pictures taken by  Nikon D500 + Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR


49 risposte a "Il basettino / Bearded reedling"

      1. Eh, io sono un dilettante e non ho lenti così pensati (anche perché prediligo ottiche fisse per avere aperture più importanti) 😉

        Però, per qualche paesaggio urbano o simili, ha un suo perché 🙂

      2. no, aspetta: se fai paesaggi o street, francamente la gimball non ha senso, io la uso solo per il 150-600 mm, per altre lenti uso una testa normale.

  1. Non sapevo nemmeno che esistesse, per cui grazie: ho imparato qualcosa di nuovo e quindi il giorno no è un giorno perso.
    Come al solito gli scatti sono davvero belli 🙂

    1. Grazie mille!
      Guarda, ci sono talmente tante specie di uccelli che è impossibile conoscerle tutte. Io ci ho solo preso gusto e cerco di fare ogni giorno nuove scoperte: è bellissimo! ❤️

  2. Che belli… Peccato che vedo solo la prima… Ma non fa niente… I colori danno tanta tranquillità e felicità.
    Ottimi x iniziare la giornata con un sorriso.
    Ti auguro buoni scatti:)
    Ci sentiamo quando hai avuto un po’ di tempo per leggere.
    Molto forte il tuo libro… Bravo. Jon l’ho finito ma quello che ho letto fino adesso mi è piaciuto

    1. Grazie mille Isa!
      In che senso vedi solo la prima? Non vedi lo slideshow? Se vuoi vederle tutte le trovi sulla pagina FB “inerro.land”.
      E grazie mille per quello che mi dici del libro, mi fa davvero piacere.
      Io ti faccio sapere presto… giuro! 😃😉

  3. Splendide fotografie, 😍. E che colori fantastici ha il piumaggio di questi uccellini. Le meraviglie della natura, come questi uccellini, sono davvero uno spettacolo per gli occhi di chi le guarda.

    1. Grazie mille Eleonora!
      Guarda, a parte che sono arrivati ad essere tra i miei preferiti 😍, la cosa che adoro è che, andando sempre in Natura, continuo a scoprire nuove meraviglie… e di questo non ci si dovrebbe stancare mai 😉❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...