Una App davvero molto utile / A very good and useful App

Passando molto tempo in Natura, mi piace ovviamente scoprire e conoscere il più possibile il mondo che mi circonda.
Se per i grandi mammiferi e per molti uccelli ho oramai una buona cognizione, le specie animali e vegetali sono talmente tante che è impossibile conoscerle tutte.

Ecco, allora, che ho trovato in una App un alleato molto importante e di grande aiuto per riempire le mie lacune: la app si chiama SEEK by iNaturalist (con il patrocinio della California Academy of Sciences e di National Geographic, disponibile su Google Plaay e App Store), e permette, non solo di sapere le specie nelle vicinanze (attivando la posizione), ma anche di riconoscere le specie in base alle fotografie che scattiamo con la app stessa.

In pratica, ecco come la uso io:
Quando sono fuori, e voglio per esempio conoscere un insetto, mi avvicino con il telefono e dalla app scatto una foto; se la foto è nitida, la app riconoscerà l’insetto e mi indicherà la specie su una scala di 7 valutazioni della tassonomia, a partire dal più generico fino all’indicazione esatta della specie.
Per esempio, per le foto di seguito: Animali -> Artropodi -> Insetti -> Odonati -> Libellilude -> Sympetrum -> Cardinale striato.

Spesso la uso anche a casa, quando lavoro alle foto, e voglio conoscere o una nuova specie, per esempio di uccelli, o essere sicuro che sia la specie giusta (a volte, le differenze tra animali facenti parte della stessa specie e famiglia sono davvero piccolissime).
Sicuramente la app non è sicura al 100%, ma ci da almeno un’indicazione da cui avviare le nostre ricerche per individuare la specie esatta e saperne qualcosa di più.

SEEK da poche informazioni sulla specie, prese da Wikipedia, poi indica la tassonomia (ovvero i 7 stadi di cui sopra), la mappa dove è stata rilevata la specie, quante osservazioni della specie sono state fatte nel mondo, la stagionalità nella zona dove ci troviamo, e le specie simili.
Per chi vuole mettersi alla prova, propone delle sfide e, inoltre, tiene traccia delle osservazioni ed in base ad esse dona dei “distintivi”.

Io la trovo davvero molto utile, ben fatta e semplice da utilizzare.
La raccomando a tutti quelli che come me fanno della Natura il proprio lavoro, ma anche a chi vuole soltanto togliersi qualche curiosità.

In fondo può essere presa come un gioco, che magari ci porta a passare più tempo fuori e a guardarsi attorno con maggiore curiosità e interesse.
E scoprire le meraviglie del mondo che ci circonda.

Nota bene:

Come ricorda anche la App quando avviamo la fotocamera è bene ricordare:

  • Tieni sempre d’occhio l’ambiente che ti circonda. Stai attento a non violare la proprietà privata.
  • Non mangiare nulla che trovi in Natura.
  • Rispetta gli altri esseri viventi non infastidendoli o toccandoli. Alcuni potrebbero pungere o mordere.
  • Per i bambini si raccomanda la supervisione di un adulto.

Aggiungo io:

  • non mettete mai gli animali, voi stessi e gli altri in situazioni di stress o di pericolo.

Buon divertimento!

Foto scattate con Nikon D500 + Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR

Questo slideshow richiede JavaScript.

Spending a lot of time in Nature, I obviously like to discover and get to know as much as possible the world around me.
If by now I have a good understanding of large mammals and many birds, there are so many animal and plant species that it’s impossible to know them all.

Here, then, that I found in an App a very important and very helpful ally to fill my gaps: the app is called SEEK by iNaturalist (with the patronage of the California Academy of Sciences and National Geographic, availableon Google Play and App Store), and allows, not only to know the species nearby (by activating the position), but also to recognize the species based on the photographs we take with the app itself.

Basically, here’s how I use it:
When I’m out, and I want to know an insect, for example, I approach it with my phone and take a picture from the app: if the photo is clear, the app will recognize the insect and show me the species on a scale of 7 taxonomy evaluations, starting from the most generic up to the exact indication of the species.
For example, for the photos below: Animals -> Arthropods -> Insects -> Odonata -> Libellilude -> Sympetrum -> Common darter.

I also often use it at home, when I work on photos, and I want to know either a new species, for example of birds, or to be sure that it is the right species (sometimes, the differences between animals belonging to the same species and family are really very small).
Surely the app is not 100% safe, but it gives us at least an indication from which to start our research to identify the exact species and find out more.

SEEK gives little information on the species, taken from Wikipedia, then indicates the taxonomy (ie the 7 stages above), the map where the species was detected, how many observations of the species have been made in the world, the seasonality in the area where we are, and similar species.
For those who want to test themselves, it proposes challenges and, moreover, keeps track of the observations and, on the basis of them, gives “badges”.

I find it very useful, well done and easy to use.
I recommend it to all those who like me make Nature their job, but also to those who just want to get rid of some curiosity.

After all, it can be taken as a game, which perhaps leads us to spend more time outside and to look around with greater curiosity and interest.
And discover the wonders of the world around us.

Please note:

As the App also remind us when we start the camera, it is good to remember:

  • Always keep an eye on the environment around you. Be careful not to violate private property.
  • Don’t eat anything you find in Nature.
  • Respect other living beings by not annoying or touching them. Some may sting or bite.
  • Adult supervision is recommended for children.

I add:

  •  Do not put animals, yourself and others in situations of stress or danger. 

Have fun!

Pictures taken by  Nikon D500 + Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR


21 risposte a "Una App davvero molto utile / A very good and useful App"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...