Incontri Ravvicinati / Close Encounters

Appostato a lungo ed in piedi nel folto della foresta in attesa delle aquile di mare, che nel frattempo volteggiavano proprio sopra le fronde degli alberi che mi coprivano, ho deciso di uscire “allo scoperto” per andare a sedermi un po’ su di una torre di avvistamento poco distante.

Poco dopo, proprio dalla foresta nella quale mi trovavo, ecco uscire una femmina di capriolo per venire a mangiare erba fresca nel largo campo davanti a noi.
Si volta, alza lo sguardo ma sembra non essersi accorta di me rivestito completamente della mia mimetica. Prendo la reflex, ho tutto il tempo di cambiare le impostazioni, mettere a fuoco, cercare la migliore inquadratura, composizione, e quindi scattare.
Dopo un po’ di foto decido di posare l’attrezzatura e godermi appieno il momento: il capriolo è ad una cinquantina di metri da me, non di più, ed è un vero piacere ammirarlo così, al naturale, proprio perché non si è ancora accorto di me.

È una bella sensazione, mi sento davvero parte integrante della Natura che vive e si muove attorno, ai suoi ritmi per una volta completamente indisturbati da qualsiasi estranea presenza.
Sorrido, medito, prego a mio modo e ringrazio di poter godere ancora una volta di queste meraviglie.

Non so quanto tempo ho passato così, poco dopo il mio istinto di fotografo prende il sopravvento e cerco di avvicinarmi. Faccio qualche passo, il capriolo irrimediabilmente se ne accorge, smette di brucare, mi guarda curioso e poi, stranamente senza scappare, ritorna lento e tranquillo a riparo nella foresta.

Poco dopo anche io sono di nuovo appoggiato ad un albero, mimetizzato, in attesa di qualsiasi altro dono Madre Natura abbia in serbo per me.

PS
Nella fortuna di questo incontro ho avuto anche la fortuna di avere un amico fotografo che, da un centinaio di metri, ha potuto immortalare la scena.

Se anche voi volete avere degli incontri speciali con questi meravigliosi esemplari, con i rapaci e con altri animali, date un occhiata a cosa offro cliccando qui.
Per ogni info e richiesta contattatemi scrivendo a inerro@inerro.land oppure telefonando allo +46 737490909 (anche whatsapp).

Foto scattate con Nikon D500 e Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR

Questa presentazione richiede JavaScript.

Standing still for a long time, hided in the deep of the forest lurking for the white tailed eagles, which in the meantime were circling just above the branches of the trees over me, I decided to go out “in the open” and sit on a closer observation tower for a while.

Shortly after, right from the forest where I was, a female roe deer comes out to eat fresh grass in the wide field in front of us.
She turns around, looks up but seems not to have noticed me, completely covered by my camouflage. I take the reflex, I have plenty of time to change the settings, focus, look for the best framing, composition, and then shoot.

After some pictures I decide to put away the equipment and just enjoy the moment: the roe deer is about fifty meters from me, no more, and it is a real pleasure to admire it this way, naturally, because she hasn’t still noticed me.

It’s a good feeling, I really feel part of the Nature that lives and moves around, at its own pace for once completely undisturbed by any foreign presence.
I smile, I meditate, I pray in my own way and I’m feeling blessed to enjoy these wonders once again.

I don’t know how much time I spent like this, shortly after my photographer instinct takes over and I try to get closer. I take a few steps, of course she notices it, stops grazing, looks at me curiously and then, strangely without running away, returns slowly and quietly to find shelter into the forest.

Shortly afterwards I’m leaning against a tree, camouflaged, waiting for any other gift Mother Nature has “in mind” for me.

PS
In the blessing of this encounter I also had the luck of having a photographer friend of mine who, from about a hundred meters, was able to capture the scene.

If you also want to have special meetings with these beauties, birds of prey or other animals in the wild, have a look at what I offer by clicking here.
For every info and request contact me by writing to inerro@inerro.land or call +46 737490909 (also whatsapp).

Pictures taken by  Nikon D500  and Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR

6 pensieri su “Incontri Ravvicinati / Close Encounters

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...