Integrandosi in Natura / Joining Nature

Avevo già accennato a come la pazienza ripaghi spesso le ore passate ad aspettare.
Ma, a parte il premio finale, che nel mio caso era il vedere di nuovo l’aquila di mare, c’è un’altra cosa di magico che accade quando si rimane, fermi e in silenzio, in Natura: diventi parte integrante di questa.
Oltre a rendersi conto di quello che succede attorno, oltre a conoscere i movimenti degli uccelli e capire da questi quando arriva un pericolo o quando qualcosa sta per succedere, c’è anche il fatto che gli animali smettono di curarsi di te e non sei più estraneo ma sei lì, in quel momento, parte della Natura.
E così, pochi giorni fa, ad appena pochi metri dalla macchina, due fagiani maschi si sono contesi una femmina: ha vinto quello che è arrivato dopo, sbucando all’improvviso dal folto dell’erba e, a suon di beccate sulla testa della poveretta, l’ha conquistata lasciando l’altro non troppo contento

Non avrò visto l’aquila, ma ho imparato e vissuto qualcosa di nuovo: un’altro dono di Madre Natura della quale ero più che mai parte integrante…

Foto scattate con Nikon D750 e Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR

Se vi è piaciuto questo articolo, vi prego di lasciare un like e un commento.
Se amate la Natura, se siete appassionati di fauna ed avifauna, inerro.land offre tour guidati, trekking e workshops per farvi scoprire le meraviglie delle zone più selvagge del sud della Svezia.
Contattatemi per maggiori informazioni a inerro@inerro.land

Questa presentazione richiede JavaScript.

I had already mentioned how patience often repays the hours spent waiting.
But, apart from the final prize, which in my case was seeing the sea eagle again, there is another magical thing that happens when you remain, still and in silence, in Nature: you completely become part of the surrounding.
Besides realising what is going on around, starting to know better the behaviours of the birds and understanding from them when a danger comes or when something is about to happen, there is also the fact that the animals stop caring about you and you are no longer stranger but you are there, at that moment, part of Nature.
And so, a few days ago, just a few meters from the car, two male pheasants fought over one female: to win was the one who came later, emerging suddenly from the thick of the grass and, pecking on the poor female’s head , he conquered her, leaving the other not too happy

I have not seen the eagle, that day, but I have learned and experienced something new: another gift from Mother Nature, this time as from inside…

Pictures taken by  Nikon D750 e Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di USD G2 SLR

If you liked this article, please leave a like and a comment.
If you love Nature, if you love wildlife, inerro.land offers guides, trekking and workshops to discover the beauty of the South of Sweden wilderness.
For info contact me at inerro@inerro.land

4 pensieri su “Integrandosi in Natura / Joining Nature

  1. Pingback: Il Gufo di Palude / The Short-eared Owl | Manuel Chiacchiararelli

  2. Pingback: Incontri Ravvicinati / Close Encounters | Manuel Chiacchiararelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...