inerro.land

(ENGLISH BELOW)

inerro.land è la mia nuova pagina, il mio nuovo sito, la mia nuova avventura.
Inizio un nuovo capitolo della mia vita, scrollandomi di dosso il passato (quello che ho raccontato su questo blog) ma senza cancellarlo o dimenticarlo.
Perché se ho fatto questo passo, se ho preso questa decisione importante è proprio grazie a quello che ho vissuto e sofferto in passato, i calci in culo che ho preso dalla vita, le lezioni che mi hanno portato a capire cosa voglio veramente.

Ed è tempo di trovare la mia, e solo mia, strada.

“Inerro” in latino significa vagare, gironzolare.
inerro.land rispecchia una mia convinzione di sempre, il mio credo più profondo.

Perché credo che non siamo nati per stare solo in un posto:
ogni luogo può essere nostro, ogni posto può essere la nostra “terra” (land) dove andare, vagabondare o dove fermarsi.

Perché penso che non siamo concepiti per vivere una vita facendo solo e sempre le solite cose,
magari sprecando tempo prezioso facendo un lavoro che non ci piace o che addirittura odiamo.
Perché la vita non è solo quella che ci hanno insegnato e che ci vorrebbero far seguire.

No!
Noi siamo nati e concepiti per muoverci, per andare, per esplorare.
Guardarsi attorno, fare nuove esperienze, mettersi alla prova affrontando l’ignoto.
Per crescere sempre, maturare, vivere appieno.

Noi siamo nati per cercare, trovare e fare quello che ci rende felici.
E questo è il mio vagare, la mia ricerca e il mio sogno.

inerro.land is my new page, my new site, my new adventure.
I begin now a new chapter in my life, shaking off my past (what I wrote on this blog) without forgetting or deleting it.
Because, if I made this step, if I took this important decision, it’s because of what I lived and suffered in my past, the kicks in my ass from my life, the lessons I learned which made me understand what I really want.

And it’s time to find my, and only mine, way.

“Inerro” in Latin means wandering, ramble.
inerro.land reflects my all-life idea, my deeper belief.

Because I think we were not born to be only in one place:
every place can be ours, every place can be our-own “land” where to go, to wander or to settle down.

Because I believe we were not conceived to live a life by always doing the same and usual things,
perhaps wasting valuable time by doing a job that we do not like or we even hate.

No!
We were born and conceived to move, to go, to explore.
Look around, make new experiences, stand trial, face the unknown.
To grow, to mature, to live fully.

We are born to seek, find and do what makes us happy.
And this is my wandering, my project and my dream.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...